Frantumi

di Morgana Chittari

di Morgana Chittari

Una polifonia di voci narranti orchestrata da una voce frantumata e ricomposta al di fuori dei racconti.
I protagonisti delle storie narrate ci parlano delle loro debolezze, dei loro desideri, dei limiti e anche della bellezza, a volte nascosta, in cui noi lettori ci possiamo rivedere.

A me, delle carte piacciono soprattutto le figure,



i colori e le decorazioni. Le guardo come fossero tarocchi o simboli e ogni sera mi racconto, e le racconto, delle storie […] anche se so che spesso non mi ascolta: intenta a scegliere la carta giusta, a non perdere il ritmo del gioco. Niente la distrae. Non importa, a me piace raccontare.




Descrizione

Frantumi è una polifonia di voci narranti orchestrata da una voce frantumata e ricomposta al di fuori dei racconti.
L’autrice scava nell’intimo emozionale dei suoi personaggi e non bada al naturale istinto a proteggersi dal dolore.
Non a caso, uno dei fili conduttori dell’opera è il risveglio; quasi che
il passaggio dal sogno alla veglia corrisponda a un nuovo stato di coscienza e conoscenza della realtà, le creature di Morgana ci parlano delle loro debolezze, dei loro desideri, dei limiti e anche della bellezza, a volte nascosta, in cui noi lettori ci possiamo rivedere.

 

Informazioni aggiuntive

Autore

Morgana Chittari

Prefazione

Salvatore Velardita

Pagine

103

Pubblicazione

23 settembre 2021

ISBN

978-88-944492-6-6

Collana

Narrativa, Rapsodie Frattali

Category ,
Tags

Recensioni

Non ci sono ancora recensioni

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *